VISUAL DESIGNER

.. essere visual designer è estremamente difficile …. Vi chiederete..Fai la grafica…. ? No, la grafica è solo una piccola parte di un enorme ecosistema. Visual design non è solo fare grafica, non è solo fare gli artisti, non è solo mettere insieme colori e forme, non è solo creatività. Visual design è lo sviluppare materiali visuali atti a creare un’esperienza, il comunicare storie in maniera efficace. E’ la parte del disegno che progetta un determinato tipo di prodotto. Il Visual design è una disciplina estremamente complessa, comprensiva di molti aspetti differenti. Grafica , video , fotografia, colore, FORME, MATERIE, prototipazione, LUCI, FORNITURE, LINEE GUIDA, DISPLAY, eventi… sono mille facce della stessa medaglia. Il designer deve sapersi destreggiare in ognuno di questi singoli campi e conciliarli con il mondo della funzionalità e della creatività. Fare il visual non consiste nel fare lo stilista, nel mettere un po’ di quello o un po’ dell’altro significa essere progettista. Come ogni progettista essere guidato da un metodo, da paletti progettuali e dalla propria creatività (che diviene creatività funzionale) per realizzare un prodotto e non un’opera d’arte. Il visual è quindi un macrocosmo, degno di qualsiasi altra branca del design, in cui trovano posto moltissime attività tecniche e teoriche. Tali attività vivono in maniera parallela o si fondono, hanno un loro tono di voce, parlano ed esprimono, creano sinestesie e “ambienti” imersivi, esperienze ed emozioni.

Offcanvas

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.