LAYOUT Regola 1_Tenere la destra.

Più di due terzi delle persone che entrano in un PV tende ad iniziare il proprio percorso da destra. Si tratta di una tendenza quasi innata: il cliente che entra in un negozio, anche solo per dare un’occhiata o semplicemente per curiosare, verrà attratto, per prima cosa, dalla parte destra del PV. Pertanto non è consigliabile posizionare la cassa entrando a destra, perché creerebbe un impatto negativo sul cliente, condizionando la spontaneità del percorso che egli naturalmente compie.

Leggi Tutto

Dentro lo spazio..LAYOUT

Dentro lo spazioPer ottenere un buon VM bisogna partire dal layout, ovvero dalla corretta organizzazione degli spazi di vendita, dove emerge la sintesi concettuale ed organizzativa del proprio spazio. Nel layout confluiscono idee, attese e competenze di tutta una serie di esperti e professionisti che si occupano della progettazione. Occorre conoscere a fondo ed assecondare alcuni comportamenti istintivi dei consumatori che “dettano” regole fondamentali. Nel prossimo articolo vorrei sintetizzare delle regole considerate fondamentali.

 

Leggi Tutto

Ripetizione Espositiva

Ripetizione_Un articolo esposto in più colori

E’ una regola di fondo efficacissima che nel VM dà ottimi risultati, da applicare a qualsiasi prodotto, sia basico che fashion. La Ripetizione dà forza al prodotto, esalta l’assortimento, esplicita la qualità di un prodotto, enfatizza il messaggio intrinseco, fa prevalere l’ordine rispetto al caos.

Il prodotto ripetuto si impone all’attenzione del consumatore anticipando domande ed esigenze. Nella ripetizione valgono due semplici equivalenze: l’utilizzo di un solo colore per molti articoli, o un solo articolo per molti colori. Un numero solo è importante: il 3, perché la disparità garantisce che “l’occhio” si focalizzi sempre al centro. In una sequenza di 3 o multipli dispari, verrete attratti dall’elemento che sta al centro. La ripetizione di un prodotto genera inconsciamente il desiderio del prodotto stesso.

 

Leggi Tutto

Adiacenze

Adiacenze

Sono i confini tra le diverse categorie merceologiche e creano una sensazione logica all’interno del PV, favoriscono le aggregazioni concettuali e uniscono i messaggi, rafforzandoli e valorizzandoli. In un supermercato, è vincente la scelta di esporre la pasta vicino a olio, sugo e parmigiano, così come il plaid, si acquista facilmente se esposto a fianco di elementi per il picnic e così via…In particolare nella figura sottostante vengono presentati prodotti molto diversi tra loro: biancheria per il letto, pigiameria, cartoleria, profumi e abbigliamento esterno, ma sono tutti accomunati dalla componente ecologica dei materiali.

 

Leggi Tutto

Aggregazione Merceologiaca

aggregazione merceologica

È un vero e proprio metodo di lavoro che guida l’esposizione consentendo non solo un’efficace esposizione, ma un’adeguata gestione dell’assortimento. Fatto per tema, funzione o colore,  può essere strutturato per marca, costo, stile di vita, affinità di utilizzo, stagionalità, occasionalità. Richiede coerenza, continuità, attenzione.

L’ Esposizione a tema raggruppa prodotti che stanno bene insieme, lanciando le mode del momento. Diventa una modalità di presentazione che indirizza a scelte e stimola acquisti multipli. L’esposizione a funzione è più indicata per prodotti “basici“ che vendono continuamente, costanti come ad esempio i jeans, quali hanno bisogno di un’esposizione adatta a valorizzare l’assortimento. L’esposizione a colore è idonea quando ci si vuole concentrare si di un particolare colore moda, oppure quando si ha una situazione di disassortimento e si usa il raggruppamento per colore ritrovando così armonia ricostruendo nuove opportunità.

 

Leggi Tutto

Entra in contatto

Dove

Telefono

Offcanvas

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.