LAYOUT Regola 6 _ Considerare l’illuminazione

L’illuminazione rappresenta uno dei capisaldi fondamentali per la creazione della giusta ambientazione: la luce che determina la percezione del valore delle merci esposte ed il livello di mercato in cui opera il PV.

La premessa dalla quale partire è di tipo fisiologico: l’occhio è sempre attratto dal punto più luminoso, e solo grazie ad un buon dosaggio della luce ogni prodotto potrà uscire dall’anonimato espositivo e destare nel cliente quell’emozione che trasforma il desiderio in acquisto. Una luce fredda e diffusa, senza chiaroscuri, svalorizza ambiente e prodotti, mentre una luce calda e mirata, che sappia creare luci ed ombre, valorizza. Per la luce occorre una vera e propria progettazione che tenga conto della qualità e della quantità, oltre che della temporalità e della posizione del PV e che consideri una variabilità oraria tra giorno e notte. Un sistema illuminotecnico ben progettato garantisce l’adeguato e necessario coinvolgimento.

 

Leggi Tutto

LAYOUT Regola 5 _ Gestire il retro cassa.

Bisogna utilizzare in maniera strategica i retro cassa. L’atto conclusivo del pagamento è un momento strategico sul quale potete far leva per attivare idee e promozioni, quindi l’esposizione nel retro cassa o nella zona deve essere considerata attentamente perché rappresenta un’area sulla quale si possono ottenere risultati di vendita e di stimolo a successivi acquisti. In questo ambirò, possiamo dire che “H&M”, nella zozza cassa ha saputo esporre i prodotti jolly low-cost da vendere in grandi quantità (es. calzini, accessori per capelli, gadget, quali custodie per telefono, beauty-case …), sfruttando in tal modo quell’inerzia naturale che accompagna il consumatore quando è fermo o in coda davanti alla cassa.

Leggi Tutto

LAYOUT Regola 4 _ Gestire i tavoli

I tavoli rappresentano degli arredi di fondamentale importanza nell’economia del PV. In tutte le esperienze di allestimento, sia in Italia che all’estero, è dimostrato che i prodotti posti sui tavoli vendono 5 volte di più degli stessi posti a parete. Non solo. Il tavolo è anche centrale per l’accoglienza, “perché permette al cliente, dopo aver fatto i primi tre passi nel PV, di sostare e di avere una panoramica completa del negozio e di fungere da area di decompressione, di aiutarlo ad orientarsi“ (Underhill, 1999).

Sul tavolo accoglienza si potranno presentare dei fiori, quando il PV è di alto livello, dei fiori assieme al prodotti, se il PV è di medio livello, e solo prodotto per tutti gli altri. Il tavolo elimina o per lo meno abbassa le barriere, consentendo di toccare, possono essere utilizzati su tutto lo spazio del PV e definiti “vendenti“. Possono essere allestiti a “tema“ o a “funzione“, l’importante è che non pongono barriere tra merci e consumatori e che favoriscono al massimo la percezione del prodotto. Due le categorie dei tavoli: “vendenti“ e quella dei tavoli “accoglienti“. In tutti i casi, l’altezza ideale è di 75-80 cm, che siano a forma “ovale“, a “torta“ o a “ponte“.

 

Leggi Tutto

LAYOUT Regola 3 _ Suddividere in tre Zone

Occorre suddividere idealmente lo spazio in più aree, mirando a definire 3 zone fondamentali: una d’oro, una d’argento ed una di bronzo, in modo da poter organizzare al meglio un’esposizione dei prodotti e delle merci per temi e funzioni.

  • ZONA D’ORO: la prima parte che il cliente vede entrando, deve essere allestita in modo fortemente attrattivo: si privilegia l’allestimento a tema.
  • ZONA D’ARGENTO: la parte che segue la zona d’oro, solitamente oltre la metà del PV dove si espone anche a funzione.
  • ZONA DI BRONZO: leggermente più defilata dove si posizionano le aree di servizio, ad esempio la cassa e i camerini.
 

Leggi Tutto

LAYOUT Regola 2 _ Ci si muove a Zig Zag

Occorre disporre le attrezzature considerando il fatto che il consumatore si muove zigzagando, seguendo un’inclinazione istintiva di 45 gradi. Possiamo immaginare il percorso del cliente come una pallina del flipper che rimbalza da un lato all’altro, da una zona all’altra.

 

Leggi Tutto

Entra in contatto

Dove

Telefono

Offcanvas

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.